Caricamento delle informazioni, attendere...loading
chiudi questa finestra
Proiettore 4k Optoma UHD38x: test / recensione

notificationsAttivare le notifiche
SpiegazioniAttiva le notifiche per essere avvisato quando sono disponibili nuovi articoli e offerte. Puoi annullare l'iscrizione in qualsiasi momento. Questa funzione non funziona su iOS.
Su questa pagina:
Video test
Prezzo Optoma UHD38x
Cronologia
Perché questo proiettore?
Disimballaggio
Sistema operativo
Finitura
Sala di proiezione
Durata della batteria
Potenza assorbita
Rumore di funzionamento
Connettività
Qualità dell'immagine
Dimensioni dell'immagine e distanza di proiezione
Qualità audio
Videogiochi
Revisione finale / conclusione
Proiettori Recensione Opinioni

Proiettore 4k Optoma UHD38x: test / recensione


Pubblicato su: 06-12-2023 / Modificata: 06-12-2023
Dopo l'intenso periodo del Black Friday, ero alla ricerca di un nuovo proiettore da testare e preferibilmente di un marchio che non sono solito testare. Ho esitato tra diversi modelli e alla fine ho deciso di acquistare l'Optoma UHD38x di Coolblue. Sulla carta, questo proiettore ha tutte le qualità necessarie per soddisfare le aspettative di un pubblico molto ampio, ma che dire della vita reale? Questo è ciò che vorrei che scopriste nel mio test imparziale. Non esitate a porre le vostre domande prima dell'acquisto nella sezione commenti in fondo alla pagina

Se vi piace il mio lavoro, non dimenticate di acquistare i vostri prodotti dai miei link, non sono pagato per fare questi test e il vostro contributo è l'unica cosa che mi fa andare avanti. Grazie!

Video test



youtube previewyoutube preview


Se il video è bloccato a causa del copyright, è possibile vederlo direttamente su YouTube:

Test video / recensione Optoma UHD38x

Sito del produttore:
https://www.optoma.com
Sito dove ho acquistato il Optoma UHD38x: https://prf.hn/click...

Prezzo Optoma UHD38x

L'elenco che segue mostra i prezzi del Optoma UHD38x da più di 50 siti in tutto il mondo. Se non sei soddisfatto di un prezzo, puoi iscriverti ad un avviso di prezzo per essere avvisato quando il prezzo scende.

I link di cui sopra sono link di affiliazione di aziende come Amazon, Gearbest, Aliexpress,... Se apprezzate il mio lavoro, vi sarei grato se poteste acquistare questi prodotti attraverso questi link. Non ti costa assolutamente nulla, ma ricevo una piccola commissione che mi permette di acquistare il materiale che testiamo. Grazie mille!

Cronologia

05 dicembre 2023: ordinato proiettore Optoma UHD38x da Coolblue.be

06 dicembre 2023: consegna veloce, ho ordinato il proiettore intorno alle 23:00 e l'ho ricevuto a mezzogiorno del giorno successivo, ottime prestazioni da Coolblue

Perché questo proiettore?

Non provo molti proiettori di questo tipo e non è per mancanza di interesse o desiderio, ma solo per mancanza di tempo. Non ho la capacità di testare più di quindici proiettori all'anno, quindi devo fare delle scelte. Alla fine dell'anno, per la prima volta dopo 12 mesi, ho avuto un buco nel mio programma di test e ho colto l'occasione per acquistare un proiettore con lampada. [Ovviamente non ho scelto questo proiettore a caso e devo fare più ricerche rispetto alla media dei clienti, perché testare un proiettore mi porta via molto tempo e se il proiettore non è buono non ci guadagno nulla. Cosa mi ha spinto a scegliere questo proiettore piuttosto che un altro? Innanzitutto il prezzo, che come tutti gli altri è un fattore importante nelle mie scelte. Questo proiettore è disponibile a circa 1.000 euro al momento della stesura di questo articolo e in questa fascia di prezzo il mercato è pieno di proiettori DLP con un contrasto piuttosto basso. Il contrasto è il secondo motivo dell'acquisto, in quanto in linea di principio dovrebbe essere di gran lunga superiore a quello ottenuto da un proiettore DLP come l'XGIMI Horizon, ad esempio.

L'anno scorso ho provato un altro Optoma e mi ha fatto una buona impressione, quindi spero di riscoprire ciò che mi ha colpito di questo nuovo modello e di condividere la mia esperienza con voi.

Disimballaggio

optoma uhd38x test review avis recensione prueba opinion beoordeling 1


La scatola dell'Optoma UHD38x è molto semplice e mi sorprende che un marchio di questo tipo non si sia impegnato maggiormente nell'estetica della scatola. Questo ovviamente non ha alcun impatto sul prodotto, ma la confezione rappresenta il primo contatto con l'acquirente e questa confezione non è chiaramente rappresentativa della qualità del proiettore.

La scatola contiene il proiettore, un cavo di alimentazione, il telecomando, due batterie, un manuale e un panno per la pulizia dell'obiettivo.


Sistema operativo


Questo proiettore non è dotato di un sistema operativo, quindi è necessario utilizzarlo in combinazione con una sorgente esterna per i film e le serie TV. È possibile combinarlo facilmente con una soluzione come GoogleChromecast TV o Apple TV; ho fatto questo test con una Google ChromeCastTV e una Nvidia Shield per i giochi. [Il proiettore dispone di un livello di regolazione nativo che consente di regolare l'immagine quando si utilizza una sorgente esterna, ma questo livello di regolazione non può in alcun modo fungere da lettore multimediale.

Finitura

optoma uhd38x test review avis recensione prueba opinion beoordeling 11


Il proiettore Optoma UHD38x è un proiettore di formato tradizionale e con tradizionale non intendo dire che non sia buono, ma solo che è necessario esserne consapevoli per assicurarsi che soddisfi le proprie aspettative. Tornerò su questo punto più avanti perché il posizionamento di questo tipo di proiettore è un po' diverso. Questo proiettore è piuttosto massiccio, pesa circa 4 kg e misura 31 cm per 27 cm con un'altezza di circa 12 cm.

optoma uhd38x test review avis recensione prueba opinion beoordeling 15


Nella parte anteriore si trova un grande gruppo ottico che ha la particolarità di essere dotato di uno zoom ottico (1,1) da regolare manualmente, e devo sottolineare che si tratta di uno zoom ottico e non digitale. Gli zoom digitali non modificano le dimensioni effettive della proiezione, ma semplicemente riducono le dimensioni dell'immagine all'interno del cono di proiezione. Questo crea un'area grigia intorno all'immagine e può avere un impatto sulla qualità dell'immagine. Questo non è il caso di questo proiettore: l'unità ottica è di altissima qualità e lo zoom consente di cambiare il cono di proiezione senza alcuna perdita di qualità. Anche la messa a fuoco viene effettuata manualmente direttamente sul comparto ottico, che funziona molto bene e ha il vantaggio di non essere modificata dal proiettore, quindi è stabile.

Il rapporto di proiezione è piuttosto lungo, tra 1,5 e 1,66, il che significa che si tratta di un proiettore che ha bisogno di una maggiore distanza per produrre un'immagine grande. Questo è un fattore importante da considerare in relazione alla sala di proiezione. [A ogni metro di distanza dallo schermo, si ottiene un'immagine larga circa 60 cm con un bordo grigio. Quindi a 3 metri si ottiene un'immagine larga circa 180 cm. Se si utilizza lo zoom, si ottiene una larghezza di 67 cm per ogni metro di distanza dallo schermo.

Il fondo dell'immagine corrisponde più o meno al fondo del vano ottico, c'è solo un leggero sfalsamento, quindi è progettato per essere utilizzato in posizione bassa o capovolta con un supporto a parete o a soffitto.

optoma uhd38x test review avis recensione prueba opinion beoordeling 32


Dietro il vano ottico c'è una sorgente luminosa come tutti i proiettori, ma questo ha alcune caratteristiche particolari. La sorgente luminosa è una lampada, probabilmente ad alogenuri metallici, che ha la particolarità di essere in grado di produrre immagini molto luminose ma di generare un eccesso di calore che deve essere evacuato da ventole. La lampada è utilizzata in combinazione con un chip DLP DMD 0,65, che avevo già testato nel BenQ TH575. Questo chip è fisicamente più grande del solito DMD 0,47 utilizzato in molti proiettori. Perché è importante? Il ragionamento è molto semplice. Il chip DM D0,47 misura 1,19 cm, il chip DMD 0,65 misura 1,651 cm e questi due chip devono essere in grado di generare un'immagine di grandi dimensioni. È un po' come ingrandire una foto: se la foto di base è più grande, la qualità sarà migliore. È la stessa cosa in questo caso. La differenza tra 1,19 e 1,651 può sembrare ridicola, ma stiamo parlando di un aumento di quasi il 40%, quindi il chip DMD da 0,65 porterà un potenziale guadagno in termini di qualità che non è trascurabile.

optoma uhd38x test review avis recensione prueba opinion beoordeling 14


Sui lati ci sono delle enormi griglie per l'evacuazione del calore, che purtroppo è abbastanza necessario perché i proiettori di questo tipo emettono molto calore e le ventole devono essere in grado di evacuarlo il più rapidamente possibile. Non si tratta di un problema specifico di questo proiettore, ma di tutti i proiettori a lampada.

optoma uhd38x test review avis recensione prueba opinion beoordeling 28


Sul lato inferiore del proiettore sono presenti 3 piccoli piedini regolabili che consentono di regolare l'altezza del proiettore in base alle proprie esigenze. È inoltre possibile montare il proiettore su una staffa da soffitto.

optoma uhd38x test review avis recensione prueba opinion beoordeling 16


Sulla parte superiore del pannello frontale si trova una serie di pulsanti per il controllo del proiettore. Naturalmente è possibile accendere e spegnere il proiettore, ma anche regolare l'immagine. La posizione di questi pulsanti impedisce di utilizzare il proiettore sul retro, come sono abituato a fare, quindi è necessario utilizzare un supporto a parete o a soffitto per utilizzarlo in posizione verticale. Non credo che abbia molto senso utilizzare questo tipo di tasti, perché il consumatore medio non passerà il tempo a fare le regolazioni e tutte le funzioni sono comunque sul telecomando. Suppongo che possa essere utile per l'uso in movimento, ma non è lo scopo principale di questo proiettore.

optoma uhd38x test review avis recensione prueba opinion beoordeling 8


Di solito non mi soffermo sul telecomando perché non ho nulla di interessante da dire. Il telecomando di questo proiettore appartiene a un'altra epoca. Avevo già avuto a che fare con questo telecomando con l'Optoma CinemaX D2 e ovviamente non è cambiato nulla. Questo telecomando è molto recalcitrante, mi ha davvero infastidito in numerose occasioni perché a volte è necessario premere i pulsanti più volte prima che succeda qualcosa. È retroilluminato, il che è positivo, ma è pieno di pulsanti che saranno inutili per la maggior parte dei consumatori, il che rende più difficile trovare i pulsanti. Questo è chiaramente uno dei punti negativi di questo proiettore, ma è uno di quelli di cui ci si può liberare abbastanza rapidamente. Ne avrete bisogno al primo avvio per effettuare le giuste impostazioni, ma poiché utilizzerete una soluzione esterna per riprodurre i vostri film, sarà il telecomando della soluzione esterna a controllare il proiettore e con questo siete salvi... fiuuu!

Sala di proiezione

La mia sala di proiezione è rettangolare, 4,6m per 2,9m (altezza 2,2m). Ho due muri di proiezione, un muro bianco largo 2,9 m con solo vernice bianca con un possibile arretramento di 4 metri. Ho poi uno schermo ALR da 133 inch su un'altra parete con un possibile arretramento di 2,8m. Uso principalmente lo schermo ALR, tranne quando il layout o il tipo di proiettore non è adatto a questa situazione.

Durata della batteria

Questo proiettore non è dotato di batteria.

Potenza assorbita

optoma uhd38x test review avis recensione prueba opinion beoordeling 40


So che questo tipo di proiettore consuma molta energia, quindi non mi ha sorpreso vedere che, appena uscito dalla confezione, il consumo di energia era di poco inferiore a 300 W. È chiaramente troppo anche per un proiettore così luminoso. Fortunatamente, è possibile regolare la luminosità e, in modalità ECO, il consumo energetico del proiettore scende a circa 200W.

optoma uhd38x test review avis recensione prueba opinion beoordeling 43

Rumore di funzionamento

optoma uhd38x test review avis recensione prueba opinion beoordeling 42
[Questo tipo di proiettore è più rumoroso di quelli che utilizzano una sorgente LED o laser perché il calore prodotto dalla lampada deve essere dissipato. Alla massima luminosità, l'Optoma UHD38x è ancora piuttosto rumoroso e impossibile da ignorare. Tuttavia, quando si passa alla modalità Eco, il rumore delle ventole diminuisce notevolmente e ho misurato 45 dB sul proiettore. A un metro di distanza, il proiettore è ancora udibile, ma in modo più accettabile. È più rumoroso di un proiettore a LED, ma se è posizionato in fondo alla stanza non lo sentirete una volta che avrà emesso il suono.

Connettività

optoma uhd38x test review avis recensione prueba opinion beoordeling 17


La connettività dell'Optoma UHD38x è abbastanza completa, con 2 ingressi HDMI 2.0, un'uscita audio da 3,5 mm, un'uscita audio digitale SPDIF e un'uscita USB per alimentare una soluzione esterna (1,5A). Sono presenti anche un controller RS232C e un relè da 12 V

In linea di principio, 2 uscite HDMI dovrebbero essere sufficienti, ma se si utilizza una soluzione esterna come Google Chromecast TV in combinazione con un lettore BluRay, ad esempio, non rimarrà nulla. Questo proiettore non dispone di WiFi o Bluetooth, quindi dovrete utilizzare le connessioni per tutto.

Regolazione delle immagini
Questo proiettore offre una gamma molto ampia di impostazioni; è possibile regolare l'immagine fin nei minimi dettagli, ma è necessario farlo manualmente. Non c'è correzione automatica dell'immagine e, sebbene siano disponibili diverse configurazioni di base, dovrete immergervi nei menu per apportare modifiche. L'Optoma UHD38x dispone di un vero e proprio CMS per la regolazione dell'immagine, che consente di calibrare il proiettore in modo molto più preciso rispetto a un proiettore con Android TV. Ho testato tutte le modalità di immagine disponibili in combinazione con le numerose impostazioni per facilitarvi il lavoro, perché senza una sonda potete perdervi nell'impatto delle impostazioni sulla qualità dell'immagine.

Ci sono diverse configurazioni di base: cinema, hdr sim, gioco, riferimento, luminoso e utente. Queste configurazioni hanno le proprie impostazioni ma possono essere modificate a piacimento, quindi consideratele come un punto di partenza, non utilizzate necessariamente la modalità 'utente' per partire da zero. Ho impiegato più tempo per trovare le impostazioni giuste perché ci sono semplicemente molte più possibilità.

Come in ogni test, ho preso le configurazioni una per una nell'ordine in cui vengono proposte e devo ammettere che sono rimasto piuttosto sorpreso dalla scarsa qualità delle prime configurazioni. Sapevo che questo proiettore aveva tutte le qualità per produrre un'immagine superba, eppure mi sono ritrovato con differenze di colore troppo elevate per le mie aspettative. Solo quando ho iniziato a testare la modalità "reference" tutto è cambiato e condividerò le mie scoperte in modo che non dobbiate strapparvi i capelli per ottenere una buona immagine

Calibrazione Optoma UHD38x

Se state cercando la via più facile, scegliete la modalità "reference" e lasciate perdere. Con questa modalità si ottiene un dE medio di 4,8, con un bianco un po' troppo freddo a 5,8. Questo risultato è già molto migliore rispetto alla configurazione di base dei proiettori che collaudo, dove mi trovo spesso con un dE di 7 o 8.

Se volete andare un po' oltre, ho quello che fa per voi. Ho eseguito una calibrazione su uno schermo bianco e su uno schermo grigio per trovare qualcosa che dovrebbe funzionare per la maggior parte di voi. Ovviamente i miei valori sono validi per il mio ambiente, ma in linea di principio dovrebbero aiutarvi ad avvicinarvi ai miei risultati.

Su uno schermo bianco:

Alla fine ho ottenuto un dE medio di 3,53 con un bianco perfetto a 0,9 con una temperatura del bianco di 6603k. Per i grigi, ho ottenuto una gamma di 2,25 con un dE medio di 1,74

Per ottenere questi valori, ecco le impostazioni da utilizzare:



Sul mio schermo ALR NothingProjector:

ho ottenuto un dE medio di 3,56 con un bianco di 2,7k.56 con un bianco di 2,7 e una temperatura di 6805 con le stesse impostazioni del bianco. Tuttavia, si può fare un po' meglio diminuendo il guadagno del blu di 1 e aumentando quello del rosso di 1. In questo modo si otterrà un dE inferiore a 3.

Poi bisogna giocare con la gamma tra 2,2 e 2,4 per portare i grigi a un buon livello. Io l'ho portata a 2,2

Gli schermi grigi influenzano il colore e la luminosità, quindi le mie impostazioni potrebbero non essere adatte al vostro schermo

Qualità dell'immagine

Utilizzo sempre gli stessi video per illustrare la qualità dell'immagine dei proiettori, in modo che possiate confrontare i modelli. Per questo proiettore, ho confrontato la qualità dell'immagine sui miei due schermi. Il primo è uno schermo bianco con un guadagno di luminosità di 1,2, il secondo è uno schermo ALR NothingProjector. Ho girato questi video dopo aver calibrato il proiettore per ottenere il risultato migliore

Vedrete che lo schermo a sinistra è più luminoso di quello a destra e questo è normale perché offre un guadagno di luminosità mentre lo schermo ALR abbassa la luminosità. Ho dovuto aumentare il valore ISO del video per ottenere qualcosa di più o meno equivalente. Lo schermo a destra produce neri più profondi e i colori sono più saturi. Si può quindi vedere il tipo di immagine che si può ottenere con un buon schermo ALR

youtube previewyoutube preview


Sono rimasto positivamente sorpreso anche dall'HDR perché è particolarmente luminoso.

Colorimetria

Ho misurato la colorimetria su tutte le configurazioni proposte e non ho ottenuto buoni risultati sulla maggior parte di esse, ad eccezione della modalità "riferimento". Vi consiglio quindi di utilizzare la modalità "reference" e, se volete ottenere risultati un po' migliori, di utilizzare le impostazioni proposte nella sezione impostazioni di questo test.

optoma uhd38x test review avis recensione prueba opinion beoordeling color space


Il test della colorimetria mostra che questo proiettore è limitato allo spazio colore REC709, il che non è niente di eccezionale, è lo stesso per tutti i proiettori di questo tipo. Questo non dovrebbe influire sulla qualità dell'immagine per tutti i contenuti SDR, ma non è la soluzione migliore per tutti i contenuti che richiedono più colore, come il Dolby Vision. È una limitazione di cui tenere conto

Luminosità

Ho misurato la luminosità per ogni configurazione in modalità "bright" per ottenere i seguenti valori:

Modalità cinema: 1747 lumen

Modalità HDR sim: 1702 lumen

Modalità gioco: 1958 lumen

Modalità di riferimento: 936 lumen

Modalità Bright: 3792 lumen

Questo proiettore è quindi in grado di produrre un'elevata luminosità, ma la modalità "bright" è completamente inutilizzabile perché l'immagine assume una tonalità verde. Se si passa alla modalità "eco", tutti questi valori dovranno ovviamente essere abbassati.

La luminosità è molto importante per determinare la distanza a cui si può posizionare il proiettore, ma fortunatamente questo proiettore è molto luminoso e il suo rapporto di proiezione è piuttosto lungo. Se lo si posiziona a 3 metri, si ottiene una diagonale di 200 cm e con queste dimensioni l'immagine sarà sufficientemente luminosa. A 5 metri, invece, si raggiunge il limite per la modalità "riferimento"

Questo Optoma UHD38x mantiene quindi tutte le sue promesse in termini di luminosità. Questa luminosità è anche molto uniforme, ho misurato una perdita inferiore al 20% tra il centro e la periferia dell'immagine

Nonostante l'elevata luminosità di questo proiettore, l'utilizzo alla luce del giorno non è ancora possibile. Ho realizzato un video di confronto alla luce del giorno e al buio, e il video è abbastanza guardabile alla luce del giorno, ma a costo di una grande perdita di contrasto

youtube previewyoutube preview


Nitidezza



La nitidezza di questo proiettore è eccellente. Le varie linee del mio schema di prova sono tutte visibili, anche quelle in cui c'è una differenza di un solo pixel, e a parte la regolazione della nitidezza sull'unità ottica, non ho dovuto fare nulla. La configurazione predefinita del proiettore è sufficiente per ottenere questo tipo di nitidezza.

Contrasto

In teoria, questo tipo di proiettore può produrre immagini con un buon contrasto, ma ciò dipende principalmente dalla configurazione utilizzata. Le tre modalità di illuminazione giocano un ruolo importante nel contrasto; è cambiando il tipo di luce che il contrasto cambia maggiormente, anche se è possibile adattare il contrasto localmente in ogni configurazione. Ho ottenuto i migliori risultati utilizzando la modalità 'dinamica', con risultati che a volte variano leggermente a seconda della configurazione dell'immagine. Ho ottenuto un contrasto on/off di circa 1400:1 in modalità cinema e con la luminosità in modalità "dinamica", le altre modalità offrono un contrasto inferiore (

quindi questo proiettore produce immagini con un contrasto eccellente in questa fascia di prezzo, dove la maggior parte dei proiettori LED che ho testato aveva un contrasto molto più basso, e questo si nota soprattutto nelle scene scure. Se utilizzate uno schermo grigio per accentuare il contrasto, lo apprezzerete ancora di più. Ho provato questo proiettore su un telo bianco neutro e su uno schermo ALR NothingProjector e, sebbene il risultato sia buono su entrambi gli schermi, la resa sullo schermo ALR è decisamente migliore. Ho inserito un link al test dello schermo NothingProjector in fondo a questo articolo, se siete interessati.

Compensazione del movimento

youtube previewyoutube preview


Come molti altri proiettori, questo proiettore trasmette le immagini a 60Hz e purtroppo non è dotato di un sistema di compensazione del movimento. Di conseguenza, le immagini si strappano quando l'immagine si muove rapidamente, come si può vedere in questo video osservando il rettangolo bianco nella parte superiore dello schermo. La velocità con cui il rettangolo si muove fa perdere alcuni fotogrammi, con conseguente tearing visibile.

Dimensioni dell'immagine e distanza di proiezione

Il proiettore Optoma UHD38x ha un rapporto di proiezione compreso tra 1,5 e 1,66. Per ogni metro di distanza dallo schermo, la larghezza dello schermo aumenterà di 60 cm, dando un'immagine di 180 cm a una distanza di 3 metri, ad esempio. Lo zoom ottico del proiettore consente di guadagnare circa il 10% e, una volta utilizzato, si ottiene una larghezza di 67 cm per ogni metro di distanza dallo schermo di proiezione. Questo proiettore deve quindi essere collocato in fondo alla stanza e necessita di una profondità maggiore rispetto alla maggior parte dei proiettori LED, che hanno un rapporto di proiezione di 1,2.

Qualità audio

youtube previewyoutube preview
[Questo proiettore è dotato di un altoparlante interno, ma la qualità del suono non è francamente all'altezza di proiettori come XGIMI Horizon. Il suono è ovattato e manca di profondità, è un po' come avere il suono in una scatola di latta. Questo era del tutto prevedibile, come quasi sempre accade con i proiettori di questo tipo, quindi è necessario abbinare una sound bar o un amplificatore per ottenere un suono di buona qualità.

Questo video sarà probabilmente bloccato a causa del copyright, ma è possibile vederlo direttamente su YouTube.

Videogiochi

youtube previewyoutube preview
[Per poter giocare in buone condizioni con un proiettore, la latenza deve essere la più bassa possibile. Questo proiettore dispone di una modalità di gioco che riduce la latenza a meno di 30 ms, in modo da poter giocare a qualsiasi gioco, anche a FPS veloci. Come al solito, ho utilizzato ShadowRunner per illustrare la fluidità del proiettore con questo tipo di gioco. Vorrei solo sottolineare che attivando la modalità gaming, si annullano tutte le altre impostazioni in uso per passare alla modalità gaming. L'immagine sarà più fredda rispetto alle mie impostazioni di calibrazione, ma per il gioco questo è un problema molto minore rispetto al cinema.

Bug incontrati

Non ancora disponibile / testato

Schermo di proiezione ALR/CLR

Stai cercando un buon schermo ALR per il tuo proiettore? Potrei avere quello che ti serve:
Schermo ALR/CLR NothingProjector

Revisione finale / conclusione

Avrei quasi potuto scrivere la conclusione di questo test senza aver provato il proiettore perché sapevo di cosa era capace questo tipo di proiettore e alla fine non ci sono state sorprese durante il test. Sapevo che l'immagine sarebbe stata buona, sapevo che il suono sarebbe stato nella media, sapevo che il proiettore sarebbe stato più rumoroso della media,... Ci si potrebbe quasi chiedere perché l'ho testato!

Ho provato questo proiettore perché ha un prezzo interessante per quello che ha da offrire. Poiché ricevo molte richieste di consigli per l'acquisto di un proiettore, volevo trovare un buon proiettore con lampada nell'ordine dei 1.000 euro. L'Optoma UHD38x offre una qualità dell'immagine molto migliore rispetto alla maggior parte dei proiettori LED della stessa fascia di prezzo. Gli unici aspetti che potrebbero scoraggiare l'acquisto sono la rumorosità di funzionamento, il consumo energetico, la qualità del suono e forse il rapporto di proiezione.

Il grande punto di forza di questo proiettore è la qualità dell'immagine. La colorimetria in modalità "riferimento" è abbastanza buona, ma è possibile migliorarla con una calibrazione come quella suggerita in questo articolo. I colori sono accurati e naturali e l'immagine è luminosa. Il contrasto è di gran lunga superiore a quello della maggior parte dei proiettori LED di questa fascia di prezzo. La nitidezza è perfetta e rimane stabile. L'uso del chip DMD 0,65 porta la qualità a un livello superiore rispetto al chip DMD 0,47 utilizzato nella maggior parte dei proiettori odierni.

Ovviamente mancano alcuni elementi per renderlo perfetto, e bisogna esserne consapevoli prima dell'acquisto. Il suo rapporto di proiezione significa che dovrete posizionarlo a una certa distanza dallo schermo, ed è giusto così perché il proiettore è rumoroso, quindi è meglio tenerlo lontano dalle orecchie. L'audio non è chiaramente all'altezza di un XGIMI Horizon, quindi dovrete utilizzare una sound bar o una soluzione esterna (via cavo, poiché questo proiettore non è compatibile con il wifi). Lo stesso vale per il sistema operativo: non è presente, quindi dovrete optare per una soluzione esterna. Se questi aspetti non sono un problema per voi, avete un proiettore eccellente

Punti di forza:

Fedeltà cromatica

Contrasto

Luminosità

Nitidezza

Possibilità di regolazione

Input lag molto basso

HDR molto brillante

Punti di debolezza:

Rumore della ventola

Consumo di energia

Nessuna compensazione del movimento

Telecomando arcaico

Qualità del suono

Gamut limitata a REC709





Laurent Willen LAURENT WILLEN
Capo di me stesso su questo blog

Condivido le mie passioni sul mio blog nel tempo libero dal 2006, preferisco quello alle sciocchezze in TV o sui social network. Lavoro da solo, sono senza dubbio uno degli ultimi sopravvissuti al mondo dei blog e dei siti personali.

La mia specialità? Il digitale in tutte le sue forme. Ho trascorso gli ultimi 25 anni lavorando per multinazionali dove ho gestito team digitali e generato ricavi per oltre 500 milioni di euro all'anno. Ho esperienza nel settore delle telecomunicazioni, dei media, dell'aviazione, dei viaggi e del turismo.
Proiettore laser Philips Screeneo U5: recensioni
Philips sta lanciando i proiettori laser UST 4k con questo Screeneo U5 attraverso il crowdfunding. Ha un buon profumo!
Videoproiettore Philips Screeneo UL5: test/recensione
Philips non è l'azienda più conosciuta nel mondo dei videoproiettori ma innova con Screeneo UL5...un laser portatile triplo UST!
Formovie Theater: test / opinione / calibrazione
Test completo di Formovie Theater e confronto con il suo più diretto concorrente
XGIMI Mogo 2 Pro recensione / test completo
Avevo provato il primo Mogo ed ero rimasto stupito dalla capacità di questo piccolo proiettore a batteria, 2 anni dopo ecco il suo successore. Sarà in grado di fare meglio?
Proiettore Viewsonic X2 4k: test e recensioni
Sulla carta, il proiettore Viewsonic X2 4k ha tutte le qualità che si possono desiderare: è luminoso, ha un buon contrasto ed è ottimo per i giochi. Cosa gli manca?
Xgimi Horizon: test / recensione (+ vs Horizon Pro)
Ho iniziato la mia avventura nel mondo dei proiettori Xgimi con l'H1, ora testerò il mio quarto proiettore Xgimi con l'Horizon (e il confronto con il Pro)
XGIMI Halo+ test e recensione
L'XGIMI Halo+ sembra un XGIMI Horizon tagliato a metà, ma fortunatamente la qualità e la funzionalità non sono state divise in due.
Dangbei Atom : test / recensione
I proiettori portatili sono di gran moda, ma le storie di successo sono poche. Il Formovie S5 ha aperto la strada al successo e questo Dangbei Atom potrebbe seguire le sue orme.
JMGO N1 Ultra : test / recensione
JMGO colpisce duro (in teoria) con il suo nuovo proiettore N1 Ultra. Poco più di 1000€ per una bestia da corsa, sembra irreale.
Proiettore 4k Optoma UHD38x: test / recensione
Contrasto, luce, colore... l'Optoma UHD38x ha tutte le qualità necessarie per diventare il vostro prossimo videoproiettore. Scoprite i suoi punti di forza e di debolezza.
Thundeal TDA6 : test / recensione
Il Thundeal TDA6 è un proiettore LCD che ho acquistato per meno di 200 euro. Può competere con i DLP di fascia media?
XGIMI Horizon Ultra : test / opinione
La gamma XGIMI Horizon è in circolazione da 2 anni e la concorrenza ha avuto il tempo di reagire, ma questo nuovo XGIMI Horizon Ultra metterà le cose in chiaro.
Formovie S5: test / recensione
Il Formovie S5 sta scuotendo il mercato dei proiettori portatili con una sorgente laser, un suono eccellente e un consumo energetico ridicolo.
Wanbo T6 Max: test / recensione
Dopo aver testato l'entry-level Wanbo T6 Max, è ora il turno del Wanbo T6 Max che offre 1080p in un formato ultra portatile.
Anker Nebula Cosmos Laser 4k: test / recensione
Mi è piaciuto molto il primo proiettore Nebula che ho comprato, quindi non ho potuto resistere a provarne un altro con un laser 4k.
Blitzwolf VT2 : test / recensione
Il Blitzwolf VT 2 è un vero e proprio proiettore portatile, minuscolo e funzionante a batteria, il candidato ideale per portare con sé film e serie in vacanza.
Fengmi V10 (VX): recensione e opinione complete
Sono stato tentato da questo Fengmi perché sulla carta offre un'esperienza unica in questa fascia di prezzo con il 4k, un suono superbo e una frequenza di 240hz.
Optoma Cinemax D2 Smart: test / recensioni
Non avevo ancora testato un proiettore di questo marchio e per questa prima volta guarderò subito il top di gamma. Può competere con lo Xiaomi Laser Cinema 2?
Wemax Nova laser 4k: test / opinione
Non avevo ancora avuto modo di testare un proiettore a marchio Wemax ma ho colmato questa lacuna con il Wemax Nova 4k
Schermo NothingProjector ALR serie nera: test / recensione
Vi state chiedendo se uno schermo ALR sia utile? Ho testato il NothingProjector Black Series con una serie di misure per dimostrarne l'utilità.
Thundeal TD98 : test / opinione
È la prima volta che provo un proiettore di questo marchio che esiste da tempo. Una bella scoperta o un vero e proprio flop?
Xiaomi Laser Cinema 2: test / recensione
Di solito provo proiettori entry o mid-range ma questa volta ho rotto il mio salvadanaio per testare il top del top con questo Xiaomi Laser Cinema 2
XGIMI Elfin: recensione completa
XGIMI Elfin è un proiettore portatile a 1080p che teoricamente combina tutte le qualità di un normale proiettore, questo Elfin sarà un altro successo?
Xiaomi Mi Smart Projector 2 Pro: test / recensione
Xiaomi sta producendo tutti i tipi di prodotti e dopo i telefoni, Xiaomi ha rilasciato alcuni buoni proiettori con la stessa strategia di offrire un buon prodotto per un prezzo inferiore alla concorrenza.
Proiettore BenQ TH575 : test / recensione / prezzo
Questo videoproiettore BenQ è un proiettore a 1080p con lampada progettato per i giocatori e venduto a un prezzo accessibile; è anche il primo videoproiettore BenQ che ho testato.
JMGO U2 4k laser: test / recensione
Non ho testato un proiettore laser da molto tempo e questo JMGO U2 ha tutto sulla carta per superare qualsiasi cosa abbia testato... in teoria comunque!
Blitzwolf BW V2: test / recensione
Blitzwolf produce proiettori entry level con un design a volte militare, questo BW V2 sembra iniziare un cambiamento verso una gamma più alta.
Wanbo T2R Max: test / recensione
Questo è il terzo proiettore Wanbo che ho testato e il marchio migliora con ogni modello, offrendo sempre di più a un prezzo inferiore.
Wanbo X1: test / recensione
Di solito provo proiettori di fascia media, ma a volte faccio delle eccezioni verso l'entry level quando il prodotto sembra valerne la pena. Con il Wanbo X1, non c'è bisogno di rompere la banca, ma l'immagine è buona?
Blitzwolf BW-VP13 : test / opiniones
Blitzwolf riesce a produrre proiettori a basso costo che sono capaci di una buona qualità d'immagine ma bisogna essere in grado di accettare altri difetti, questo VP13 farà meglio del precedente Blitzwolf che ho provato?
Blitzwolf BW VP9: test / recensione
Blitzwolf è un marchio cinese che vende tutti i tipi di prodotti tra cui proiettori a basso costo, ho scelto il loro ultimo modello per vedere quanto vale.
Xiaomi Mi Smart Compact Projector: test / recensione
Xiaomi non vende solo telefoni, ma produce anche buoni proiettori e questo Mi Smart Compact è probabilmente uno dei migliori proiettori entry level 1080p.
page index
Indice
prices
Prezzo
notifications
Avvisi
category
Categoria
comments
reazioni


Domande/Commenti

politica sulla riservatezza | Termini e Condizioni