Caricamento delle informazioni, attendere...loading
chiudi questa finestra
JMGO N1 Ultra : test / recensione

notificationsAttivare le notifiche
SpiegazioniAttiva le notifiche per essere avvisato quando sono disponibili nuovi articoli e offerte. Puoi annullare l'iscrizione in qualsiasi momento. Questa funzione non funziona su iOS.
Su questa pagina:
Prezzo JMGO N1 Ultra
Cronologia
Perché questo proiettore?
Disimballaggio
Sistema operativo
Finitura
Sala di proiezione
Durata della batteria
Potenza assorbita
Rumore di funzionamento
Connettività
Qualità dell'immagine
Dimensioni dell'immagine e distanza di proiezione
Qualità audio
Videogiochi
Revisione finale / conclusione
Proiettori Recensione Opinioni

JMGO N1 Ultra : test / recensione


Pubblicato su: 16-03-2023 / Modificata: 19-12-2023
Negli ultimi due anni ho testato una trentina di proiettori di tutte le fasce di prezzo e pensavo di aver coperto tutte le principali tendenze, ma questo prima di scoprire questo proiettore JMGO N1 Ultra. Conoscevo già il marchio JMGO, avendo acquistato il JMGO U2 alla fine del 2021, ma purtroppo questo proiettore non era francamente molto buono. Ho dovuto utilizzare la garanzia di restituzione gratuita di 30 giorni per sbarazzarmene e mi ci sono voluti 6 mesi di discussioni con JMGO per riavere i miei soldi. Questa prima esperienza con JMGO non è stata quindi positiva e mi sono detto che non avrei mai più acquistato prodotti di questo marchio, ma il JMGO N1 Ultra è riuscito a farmi cambiare idea. Ho fatto bene a fidarmi di loro una seconda volta? È quello che vi dirò in questo test!

Solo un promemoria:

Nessuno mi paga per fare questi test, quindi posso mantenere la mia indipendenza. La mia unica fonte di reddito proviene dagli acquisti che fate dai miei link. Se vi piace il mio lavoro, utilizzate i miei link prima di acquistare. Non vi costa nulla. Grazie

Nota importante

Prima di guardare i video associati a questo articolo, è necessario sapere una cosa molto importante. Questo proiettore utilizza uno spazio colore molto ampio (REC2020), il che è positivo per la qualità dell'immagine, ma per poter filmare un'immagine proiettata con REC2020 è necessaria una telecamera in grado di riprodurre così tanti colori... e purtroppo questo tipo di attrezzatura costa una fortuna. I video di questo articolo mostreranno quindi un'immagine molto rossastra che non riflette in alcun modo la qualità dell'immagine effettivamente prodotta da questo prodotto.

Sito del produttore:
https://global.jmgo.com/

Prezzo JMGO N1 Ultra

L'elenco che segue mostra i prezzi del JMGO N1 Ultra da più di 50 siti in tutto il mondo. Se non sei soddisfatto di un prezzo, puoi iscriverti ad un avviso di prezzo per essere avvisato quando il prezzo scende.

I link di cui sopra sono link di affiliazione di aziende come Amazon, Gearbest, Aliexpress,... Se apprezzate il mio lavoro, vi sarei grato se poteste acquistare questi prodotti attraverso questi link. Non ti costa assolutamente nulla, ma ricevo una piccola commissione che mi permette di acquistare il materiale che testiamo. Grazie mille!

Cronologia

Ho acquistato questo proiettore su Kickstarter nel marzo 2023, sono stato uno dei primi ad acquistarlo e l'ho pagato poco più di 900€. Ho ricevuto il proiettore a metà luglio 2023, con due mesi di ritardo rispetto alla tabella di marcia, ma questo è spesso il caso delle campagne di crowdfunding. Ho bisogno di due settimane per testare questo proiettore da tutti i punti di vista, pubblicherò gli aggiornamenti non appena li troverò, ma non esitate a fare domande nei commenti.

Perché questo proiettore?

Ho acquistato questo proiettore per diversi motivi, nonostante le mie perplessità sul marchio JMGO. Si tratta di un proiettore a triplo laser e a meno di 1000 € non conosco altre alternative. Il triplo laser consente di coprire una gamma di colori più ampia e JMGO ne ha fatto uno dei suoi principali punti di forza. La fedeltà cromatica è un altro argomento proposto da JMGO, a cui vanno aggiunti la luminosità, il contrasto, il sistema audio, ecc. Non ho potuto resistere all'acquisto di questo proiettore perché, con circa 1000 sterline, si trova nella stessa fascia di prezzo dell'XGIMI Horizon e questo JMGO sembra superarlo sotto ogni punto di vista

Il prezzo ora è salito sopra le 2000 sterline e ci sono altre alternative. Pertanto, in questo test vi fornirò quante più informazioni possibili per aiutarvi a fare la scelta giusta.

Disimballaggio

jmgo ultra n1 ultra test avis review erfahrungen recensione opiniones 11

Questo proiettore ha una forma piuttosto insolita e lo dimostra la confezione. Il JMGO N1 Ultra è confezionato in una sorta di bolla di frigolite densa con una maniglia per il trasporto. Non ho mai visto questo tipo di confezione e anche se non si vende molto bene, almeno protegge bene il proiettore ed è pratico da trasportare. La confezione contiene il proiettore, un cavo di alimentazione e un trasformatore (piuttosto grande), un manuale e un telecomando. Le batterie non sono incluse, come spesso accade con i prodotti provenienti dalla Cina. È presente anche una piccola chiave a brugola che probabilmente può essere utilizzata per staccare la base


Sistema operativo


Non ancora disponibile / testato

Finitura

jmgo ultra n1 ultra test avis review erfahrungen recensione opiniones 23

Questo proiettore utilizza un formato che non ho mai provato prima, quindi mi soffermerò un po' di più del solito sul suo aspetto esteriore e sulle sue caratteristiche speciali.

Come potete vedere, questo proiettore è montato su un supporto e può essere inclinato in avanti o indietro. È quindi possibile regolare l'angolo di proiezione frontale e, se si vuole, si può persino utilizzare il soffitto come schermo di proiezione, dato che il proiettore può essere posizionato in proiezione verticale. La base dell'immagine corrisponde alla parte inferiore del vano ottico, il che significa che il proiettore deve essere collocato in una posizione bassa per far coincidere il fondo del vano ottico con il fondo dello schermo o della superficie di proiezione. Naturalmente, è possibile posizionare il proiettore sul retro per ottenere l'effetto opposto. [Io tendo a posizionare i miei proiettori sul retro per far coincidere la parte inferiore del vano ottico con la parte superiore dello schermo, ma con questo proiettore è un po' più complicato perché il retro è leggermente curvo e il supporto si trova sopra il proiettore. Da quanto ho visto sul sito web di JMGO, è possibile fissare il supporto al soffitto per evitare questo tipo di problema, ma in questo caso è preferibile avere uno schermo abbastanza alto per evitare la correzione del trapezio.

jmgo ultra n1 ultra test avis review erfahrungen recensione opiniones 12

Penso che il proiettore sia abbastanza bello, non è importante per un proiettore ma JMGO ha chiaramente lavorato sul design del suo prodotto per dargli un aspetto moderno e curato. Il vano ottico è integrato in una sorta di rettangolo di plastica con effetto a specchio, il vano ottico è leggermente incassato per evitare possibili collisioni con altri oggetti. Il rettangolo nero ospita anche i sensori che mettono a fuoco automaticamente l'immagine, sia in termini di forma che di nitidezza.

jmgo ultra n1 ultra test avis review erfahrungen recensione opiniones 20

I lati del proiettore sono perforati per consentire il passaggio del suono prodotto dai due diffusori, con una potenza combinata di 2 x 10 Watt. JMGO ha utilizzato diffusori Dynaudio in altri modelli e, sebbene il JMGO U2 non mi sia piaciuto, il suono prodotto dai diffusori Dynaudio era buono. Tornerò sul suono più avanti in questa recensione.

jmgo ultra n1 ultra test avis review erfahrungen recensione opiniones 22

Sul retro c'è un'enorme griglia per la dissipazione del calore ma non preoccupatevi, questo proiettore non emette molto calore o almeno non abbastanza da permettervi di sostituire il vostro riscaldatore.

jmgo ultra n1 ultra test avis review erfahrungen recensione opiniones 21

La connettività è ridotta al minimo, il proiettore dispone di una porta USB 2.0, 2 porte HDMI 2.1, di cui una eARC, e un'uscita per le cuffie.

jmgo ultra n1 ultra test avis review erfahrungen recensione opiniones 26 1

L'alimentazione viene fornita tramite il supporto del proiettore, il che significa che non è possibile staccare il proiettore dal suo supporto. Questo può sembrare banale, ma se il formato del supporto non vi soddisfa per un motivo o per l'altro, non dovreste acquistare questo proiettore.

jmgo ultra n1 ultra test avis review erfahrungen recensione opiniones 24

Ecco una vista del proiettore nella posizione a soffitto e un'altra vista dall'altro lato.

jmgo ultra n1 ultra test avis review erfahrungen recensione opiniones 25

Questa parte del proiettore è completamente liscia.

jmgo ultra n1 ultra test avis review erfahrungen recensione opiniones 28

Il supporto è collegato a una base rotante che consente di ruotare il proiettore di 360°.

jmgo ultra n1 ultra test avis review erfahrungen recensione opiniones 29

Infine, ecco il pulsante di accensione del proiettore, integrato nel supporto.

Sala di proiezione

La mia sala di proiezione è rettangolare, 4,6m per 2,9m (altezza 2,2m). Ho due muri di proiezione, un muro bianco largo 2,9 m con solo vernice bianca con un possibile arretramento di 4 metri. Ho poi uno schermo ALR da 133 inch su un'altra parete con un possibile arretramento di 2,8m. Uso principalmente lo schermo ALR, tranne quando il layout o il tipo di proiettore non è adatto a questa situazione.

Durata della batteria

Questo proiettore non è dotato di batteria.

Potenza assorbita

20230714_205932

Con una luminosità teorica di 4000 ANSI lumen (2200 CVIA lumen), mi aspettavo che questo proiettore consumasse da solo il mio budget energetico, ma non è affatto così. Ho testato diverse modalità di luminosità e ho misurato un consumo energetico che oscilla tra i 100 e i 105 W, un valore ridicolo per un proiettore così luminoso!

Rumore di funzionamento

20230714_210138

I proiettori luminosi in genere emettono più calore e questo calore deve essere rimosso da un sistema di raffreddamento che produce rumore. Il JMGO N1 Ultra emette un piccolo rumore di sfrigolio che si sente solo quando sono vicino al proiettore. Il mio misuratore rimane in posizione "LOW", indicando che il livello di rumore è inferiore a 40 db. Luminosità e silenziosità sono due elementi a volte difficili da combinare, ma il JMGO N1 Ultra ci riesce molto bene!

Connettività

La connettività di questo proiettore è piuttosto elementare, con due porte HDMI (di cui una eARC), una porta USB e un'uscita per le cuffie. Per me è più che sufficiente, ma se avete un'installazione esistente che richiede diverse porte HDMI, questo proiettore potrebbe non fare al caso vostro.

Regolazione delle immagini
I proiettori consumer che offrono ampie possibilità di regolazione dell'immagine sono piuttosto rari tra i produttori cinesi. Il JMGO N1 Ultra non ha il cosiddetto CMS per regolare l'immagine in dettaglio, ma c'è comunque molto con cui giocare. Innanzitutto, ci sono 5 modalità di immagine preconfigurate che, secondo le mie misurazioni, non modificano il livello di luminosità ma hanno un'influenza sulla temperatura del colore. Tornerò su queste misurazioni più avanti nel test. È poi possibile modificare manualmente la temperatura del colore, cambiare la gamma, la saturazione, la tonalità e giocare con il guadagno dei tre colori. Ci sono quindi molte più opzioni di regolazione rispetto alla maggior parte dei proiettori cinesi.

Qualità dell'immagine

Posterò i miei soliti video dopo aver effettuato il test completo perché, come ho detto nell'introduzione, è impossibile per me filmare l'immagine generata da questo proiettore senza una significativa deviazione del colore. Proverò a modificare manualmente il bilanciamento del colore, ma questo richiederà tempo, quindi mi concentrerò prima sulle misurazioni oggettive.

Colorimetria

Prima di entrare nei dettagli dei miei test di colorimetria, farò una piccola diversione per parlare dello spazio colore senza farvi sprofondare in un coma di noia. L'occhio umano percepisce un numero elevatissimo di colori e, anche se a volte è difficile da immaginare, le macchine come i proiettori non sono in grado di riprodurre tutti i colori percepiti nei minimi dettagli. Esistono diversi standard di spazio colore con nomi per lo più incomprensibili, ma ogni spazio ha le sue caratteristiche. Lo spazio colore è rappresentato da un'immagine come la seguente:

colorspace rec709vsDCI P3vsREC2020

La forma generale che ricorda un triangolo parzialmente arrotondato è lo spazio colore massimo. REC709 è uno spazio colore progettato per la televisione HD e si nota immediatamente l'aumento del colore quando si passa a uno spazio DCI-P3 o REC2020. Questo proiettore utilizza REC2020, che è il migliore disponibile al momento. [JMGO ha utilizzato la colorimetria come punto di forza promettendo due cose: innanzitutto una copertura del 110% dello spazio REC2020, il che significa che la copertura del colore deve superare il triangolo rosso dell'immagine precedente. Poi c'è il delta E, che misura la deviazione del colore dallo standard, e JMGO sostiene di fornire un proiettore con un delta E pari a 1. Ciò significa che i colori dovrebbero essere fedeli fin dall'inizio. JMGO è riuscita in questa sfida?

Ecco il risultato del test in modalità standard senza modificare le impostazioni:
jmgo ultra n1 ultra calibration standard

È chiaro che lo spazio colore non copre il REC2020 come promesso e se do un'occhiata alla fedeltà del colore mi ritrovo con un delta E di 9,36 con una proporzione eccessiva di blu e si vede a occhio nudo. In termini di grigi, la situazione è ancora peggiore, con un delta E di 19. Se mi fermo qui, dovrò invocare nuovamente la garanzia di restituzione.

Fortunatamente, è possibile modificare le impostazioni per ottenere una colorimetria molto più accurata. Ho ottenuto un delta E di 4 giocando con le impostazioni per circa venti minuti, probabilmente potrei migliorare se ci dedicassi più tempo. Ho anche ottenuto un delta E di 0,72 per i grigi. Con queste poche regolazioni, la colorimetria è notevolmente migliorata, ma sono ancora lontano dal delta E di 1 annunciato da JMGO.

Per le impostazioni, utilizzare la modalità immagine "personalizzata" con i seguenti parametri:
Contrasto 50
Saturazione 40
Tinta 0
Nitidezza 10
Gamma intermedia
Temperatura colore / Colore caldo con guadagno del rosso a -4, guadagno del verde a 0, guadagno del blu a -4

Queste misure sono valide per uno schermo bianco neutro. Se si dispone di un altro tipo di schermo, questi valori produrranno un effetto diverso e potenzialmente un'immagine di qualità inferiore.

JMGO ha quindi esagerato un po' le caratteristiche di questo proiettore. Siamo lontani da un delta E di 1 e anche dal 110% dello spazio colore REC2020.

Luminosità

La luminosità era un altro punto di forza di questo proiettore, quindi JMGO ha esagerato anche in questo caso? Sì, ma è comunque molto buona. Non ho notato alcuna differenza di luminosità tra le diverse configurazioni offerte; la luminosità può essere controllata in un sottomenu. Ho ottenuto 3200 ANSI lumen con il livello di luminosità 8, non ho testato il livello di luminosità 10 perché la qualità dell'immagine è molto scarsa con questo livello di luminosità. Quindi non siamo ai 4000 ANSI lumen pubblicizzati, ma questo proiettore è comunque molto luminoso, e questo è evidente a prima vista.

Ho notato un'altra cosa in termini di luminosità. Come tutti i proiettori con chip DLP DMD 0,47, c'è un bordo grigio intorno all'immagine, che può diventare più evidente se si utilizza la correzione trapezoidale. Al di là di questo bordo grigio, il proiettore emette un alone di luce circolare che illumina quasi tutta la parete di proiezione. È visibile solo in una stanza completamente buia. Questo alone di luce non interferisce con l'uso del proiettore, ma è visibile su tutti gli oggetti che riflettono la luce.

Nitidezza

jmgo ultra n1 ultra sharpness

La JMGO N1 Ultra offre la possibilità di regolare la nitidezza in base alle proprie preferenze, ma il livello di base è già buono. È possibile vedere chiaramente le lacune dei pixel nell'immagine, la linea rossa è meno visibile in realtà, deriva dal problema di acquisizione del REC2020 di cui ho parlato più volte. C'è anche un po' di aberrazione cromatica, ma è difficile quantificare quale rosso derivi dallo spazio colore e quale dall'aberrazione cromatica.

Contrasto

Il contrasto è un elemento importante per creare profondità nell'immagine, soprattutto nelle scene scure. Con un contrasto nativo di 1600:1, questo proiettore dovrebbe offrire una buona immagine, e lo fa. Il contrasto è meno pronunciato rispetto a quello di un proiettore come lo Xiaomi Laser Cinema 2, ma le prestazioni sono comunque molto buone. Film scuri come The Batman sono perfettamente guardabili, mentre su un proiettore come l'XGIMI Horizon le scene scure sono decisamente troppo scure.

Ho misurato il contrasto FOFO ma, visti i miei recenti insuccessi con un proiettore LCD, ora userò il contrasto ANSI, che offre una visione più realistica del contrasto. Ho ottenuto un contrasto ANSI di 198:1; questo valore non è paragonabile al 1600:1 misurato perché si tratta di un tipo di misurazione diverso. Un valore di 198:1 nel contrasto ANSI indica un contrasto buono, superiore alla media.

Compensazione del movimento

youtube previewyoutube preview

Il proiettore JMGO N1 Ultra dispone di una modalità di attenuazione del movimento (MEMC), attivabile nelle impostazioni, che consente di scegliere tra 3 livelli di attenuazione. Ciò significa che questo proiettore è in grado di evitare le lacerazioni nelle immagini in rapido movimento. Questo video vi aiuterà a trovare l'ingresso MEMC nelle impostazioni del proiettore. Lo smoothing è più che sufficiente con l'impostazione media

Dimensioni dell'immagine e distanza di proiezione

Il JMGO N1 Ultra ha un rapporto di proiezione di 1,2 a 1, il che significa che per ogni metro di distanza dallo schermo, l'immagine cresce di circa 80 cm in larghezza. Intorno all'immagine è presente un leggero bordo grigio di circa 1 cm, che può diventare più grande se si utilizza eccessivamente la correzione trapezoidale.

Qualità audio

youtube previewyoutube preview

Il JMGO N1 Ultra è dotato di 2 altoparlanti Dynaudio da 10 watt. Ho utilizzato alcuni brani a caso da Spotify per darvi un'idea della qualità del suono offerto da questo proiettore. Questo video sarà probabilmente bloccato da YouTube per problemi di copyright, ma credo che potrete comunque vederlo in diretta su YouTube.

La qualità del suono è buona, le basse frequenze sono potenti e questo non va a discapito delle frequenze più alte, anche le voci sono perfettamente udibili anche se avrebbero potuto beneficiare di un po' di guadagno. La qualità del suono non è ancora paragonabile a quella di un sistema audio dedicato, ma è abbastanza buona per godere di un buon paesaggio sonoro per la musica o i film.

Mi dispiace per i giovani che leggono questo test, queste canzoni non sono molto recenti, ma questo è ciò che Spotify mi ha consigliato.

Videogiochi

Il JMGO N1 Ultra dispone di una modalità di gioco HDMI e questa configurazione consente ai giocatori di console o PC di giocare in condizioni eccellenti. Ho misurato un input lag di 140 ms in modalità standard e un input lag inferiore a 10 ms in modalità gaming. Con un input lag così basso, è possibile giocare facilmente a giochi veloci senza subire ritardi tra l'azione del controller e l'esecuzione del gioco. Pubblicherò un video più tardi, poiché non ho ancora trovato un'impostazione per filmare questo proiettore in buone condizioni.

Bug incontrati

Non ho riscontrato alcun bug di funzionamento, ma devo sottolineare alcune cose su questo proiettore. Porto gli occhiali e in linea di principio questo non dovrebbe preoccuparvi, ma quando guardo l'immagine con gli occhiali posso vedere chiaramente un contorno rosso intorno alle forme. Non riesco a vedere questa linea rossa senza gli occhiali e nemmeno i miei amici che non portano gli occhiali

In alcune situazioni è presente anche il cosiddetto speckle, che significa che c'è del rumore nell'immagine. Questo accade spesso con questo tipo di luce laser, ma è possibile attenuarlo utilizzando uno schermo bianco, io non vedo quasi nessuna macchiolina sul mio schermo.

Ho l'impressione che l'attivazione del MEMC provochi a volte un inatteso strappo dell'immagine. Ho notato questo fenomeno in scene in rapido movimento come Top Gun, dove vedo le code degli aerei staccarsi per poi tornare rapidamente al loro posto mentre il resto dell'immagine rimane stabile.

Schermo di proiezione ALR/CLR

Stai cercando un buon schermo ALR per il tuo proiettore? Potrei avere quello che ti serve:
Schermo ALR/CLR NothingProjector

Revisione finale / conclusione

Ho ancora alcune sezioni di questa recensione da completare, compresi i video, ma piuttosto che farvi aspettare, pubblicherò le mie conclusioni prima di pubblicare tutto:

Mi è piaciuto questo proiettore? Sì. È all'altezza delle sue promesse? No, non è all'altezza. Lo terrò? Probabilmente sì. Ho acquistato questo proiettore, un po' ingenuamente, lo ammetto, perché sono stato sedotto dalle specifiche tecniche. Un proiettore a triplo laser a circa 1.000 euro è un motivo sufficiente per acquistarlo, ma anche l'immagine deve essere buona. JMGO ha presentato una serie di argomenti forti, in particolare per il colore, ma la maggior parte di queste promesse non sono state mantenute. È un problema? Sì e no. Da un lato, mi infastidisce perché fare affermazioni tecniche così forti e non essere in grado di mantenerle si chiama mentire. D'altra parte, anche con prestazioni tecniche inferiori a quelle annunciate, questo proiettore ha ancora molte qualità.

Cosa prometteva questo proiettore?
110% di copertura dello spazio REC2020 => no
Calibrazione di fabbrica con un delta E di 1 => no
Luminosità di 4000 ANSI lumen => no
Contrasto di 1600:1 => quasi

Tuttavia, adattando le impostazioni del proiettore è possibile ottenere un ottimo risultato e un'immagine molto bella. Il contrasto non è così pronunciato come in uno Xiaomi Laser Cinema 2, ma è comunque di buon livello. La luminosità non raggiunge i 4.000 lumen, ma è comunque più che sufficiente. Il dE è più problematico, tuttavia, perché il consumatore medio non ha una sonda per calibrare un proiettore e il dE di base è ancora piuttosto alto. [Il proiettore ha altri punti di forza, come l'utilizzo di una versione ufficiale di Android TV che consente l'accesso alle applicazioni (ma Netflix non funziona). In modalità gaming ha un input lag molto basso, per offrire un'esperienza di gioco eccellente ai giocatori di console e PC. La qualità del suono è buona e sono presenti la compensazione del movimento e la riduzione digitale del rumore. Sono disponibili numerose opzioni per la regolazione dell'immagine. Il proiettore è silenzioso e consuma pochissima energia in relazione alla luminosità che è in grado di produrre. Anche la dissipazione del calore è abbastanza efficiente

Aggiungerei che il formato del proiettore è abbastanza pratico e ci sono molte opzioni per orientare l'immagine. Anche il livello di finitura è buono, JMGO ha fatto un grande passo avanti. Il proiettore viene fornito in una sorta di valigetta che ne facilita il trasporto, in modo da poter organizzare serate di cinema fuori casa.

Il proiettore non ha grandi difetti, c'è un po' di rumore digitale ma è controllabile. Il suono a tutto volume soffre di una certa distorsione. Netflix non funziona in modo nativo, è ancora una questione di certificazione e pochi produttori possono vantarsi di avere Netflix in HD.

Poi c'è la questione del prezzo. L'ho acquistato per circa 1.000 euro e a quel prezzo non mi sono pentito di averlo comprato. Il prezzo normale è superiore a 2.000 euro, quindi bisogna pensarci bene prima di lasciarsi sedurre dalle allettanti specifiche di questo proiettore. In questa fascia di prezzo, il JMGO N1 Ultra ha ancora senso, ma esistono alternative con proiettori laser UST che offrono un contrasto migliore e un'immagine più ampia senza contraccolpi.

Punti di forza:

Colorimetria (dopo la calibrazione)

Contrasto

Luminosità (anche se inferiore a quella pubblicizzata)

Qualità del suono

Ritardo di ingresso

Flessibilità di posizionamento

Silenziosità

Consumi

Punti di debolezza:

Specifiche fuorvianti (luce, contrasto, gamut, colorimetria...)

Colorimetria (prima della calibrazione)

Speckle laser





Laurent Willen LAURENT WILLEN
Capo di me stesso su questo blog

Condivido le mie passioni sul mio blog nel tempo libero dal 2006, preferisco quello alle sciocchezze in TV o sui social network. Lavoro da solo, sono senza dubbio uno degli ultimi sopravvissuti al mondo dei blog e dei siti personali.

La mia specialità? Il digitale in tutte le sue forme. Ho trascorso gli ultimi 25 anni lavorando per multinazionali dove ho gestito team digitali e generato ricavi per oltre 500 milioni di euro all'anno. Ho esperienza nel settore delle telecomunicazioni, dei media, dell'aviazione, dei viaggi e del turismo.
Proiettore laser Philips Screeneo U5: recensioni
Philips sta lanciando i proiettori laser UST 4k con questo Screeneo U5 attraverso il crowdfunding. Ha un buon profumo!
Videoproiettore Philips Screeneo UL5: test/recensione
Philips non è l'azienda più conosciuta nel mondo dei videoproiettori ma innova con Screeneo UL5...un laser portatile triplo UST!
Formovie Theater: test / opinione / calibrazione
Test completo di Formovie Theater e confronto con il suo più diretto concorrente
XGIMI Mogo 2 Pro recensione / test completo
Avevo provato il primo Mogo ed ero rimasto stupito dalla capacità di questo piccolo proiettore a batteria, 2 anni dopo ecco il suo successore. Sarà in grado di fare meglio?
Proiettore Viewsonic X2 4k: test e recensioni
Sulla carta, il proiettore Viewsonic X2 4k ha tutte le qualità che si possono desiderare: è luminoso, ha un buon contrasto ed è ottimo per i giochi. Cosa gli manca?
Xgimi Horizon: test / recensione (+ vs Horizon Pro)
Ho iniziato la mia avventura nel mondo dei proiettori Xgimi con l'H1, ora testerò il mio quarto proiettore Xgimi con l'Horizon (e il confronto con il Pro)
XGIMI Halo+ test e recensione
L'XGIMI Halo+ sembra un XGIMI Horizon tagliato a metà, ma fortunatamente la qualità e la funzionalità non sono state divise in due.
Dangbei Atom : test / recensione
I proiettori portatili sono di gran moda, ma le storie di successo sono poche. Il Formovie S5 ha aperto la strada al successo e questo Dangbei Atom potrebbe seguire le sue orme.
JMGO N1 Ultra : test / recensione
JMGO colpisce duro (in teoria) con il suo nuovo proiettore N1 Ultra. Poco più di 1000€ per una bestia da corsa, sembra irreale.
Proiettore 4k Optoma UHD38x: test / recensione
Contrasto, luce, colore... l'Optoma UHD38x ha tutte le qualità necessarie per diventare il vostro prossimo videoproiettore. Scoprite i suoi punti di forza e di debolezza.
Thundeal TDA6 : test / recensione
Il Thundeal TDA6 è un proiettore LCD che ho acquistato per meno di 200 euro. Può competere con i DLP di fascia media?
XGIMI Horizon Ultra : test / opinione
La gamma XGIMI Horizon è in circolazione da 2 anni e la concorrenza ha avuto il tempo di reagire, ma questo nuovo XGIMI Horizon Ultra metterà le cose in chiaro.
Formovie S5: test / recensione
Il Formovie S5 sta scuotendo il mercato dei proiettori portatili con una sorgente laser, un suono eccellente e un consumo energetico ridicolo.
Wanbo T6 Max: test / recensione
Dopo aver testato l'entry-level Wanbo T6 Max, è ora il turno del Wanbo T6 Max che offre 1080p in un formato ultra portatile.
Anker Nebula Cosmos Laser 4k: test / recensione
Mi è piaciuto molto il primo proiettore Nebula che ho comprato, quindi non ho potuto resistere a provarne un altro con un laser 4k.
Blitzwolf VT2 : test / recensione
Il Blitzwolf VT 2 è un vero e proprio proiettore portatile, minuscolo e funzionante a batteria, il candidato ideale per portare con sé film e serie in vacanza.
Fengmi V10 (VX): recensione e opinione complete
Sono stato tentato da questo Fengmi perché sulla carta offre un'esperienza unica in questa fascia di prezzo con il 4k, un suono superbo e una frequenza di 240hz.
Optoma Cinemax D2 Smart: test / recensioni
Non avevo ancora testato un proiettore di questo marchio e per questa prima volta guarderò subito il top di gamma. Può competere con lo Xiaomi Laser Cinema 2?
Wemax Nova laser 4k: test / opinione
Non avevo ancora avuto modo di testare un proiettore a marchio Wemax ma ho colmato questa lacuna con il Wemax Nova 4k
Schermo NothingProjector ALR serie nera: test / recensione
Vi state chiedendo se uno schermo ALR sia utile? Ho testato il NothingProjector Black Series con una serie di misure per dimostrarne l'utilità.
Thundeal TD98 : test / opinione
È la prima volta che provo un proiettore di questo marchio che esiste da tempo. Una bella scoperta o un vero e proprio flop?
Xiaomi Laser Cinema 2: test / recensione
Di solito provo proiettori entry o mid-range ma questa volta ho rotto il mio salvadanaio per testare il top del top con questo Xiaomi Laser Cinema 2
XGIMI Elfin: recensione completa
XGIMI Elfin è un proiettore portatile a 1080p che teoricamente combina tutte le qualità di un normale proiettore, questo Elfin sarà un altro successo?
Xiaomi Mi Smart Projector 2 Pro: test / recensione
Xiaomi sta producendo tutti i tipi di prodotti e dopo i telefoni, Xiaomi ha rilasciato alcuni buoni proiettori con la stessa strategia di offrire un buon prodotto per un prezzo inferiore alla concorrenza.
Proiettore BenQ TH575 : test / recensione / prezzo
Questo videoproiettore BenQ è un proiettore a 1080p con lampada progettato per i giocatori e venduto a un prezzo accessibile; è anche il primo videoproiettore BenQ che ho testato.
JMGO U2 4k laser: test / recensione
Non ho testato un proiettore laser da molto tempo e questo JMGO U2 ha tutto sulla carta per superare qualsiasi cosa abbia testato... in teoria comunque!
Blitzwolf BW V2: test / recensione
Blitzwolf produce proiettori entry level con un design a volte militare, questo BW V2 sembra iniziare un cambiamento verso una gamma più alta.
Wanbo T2R Max: test / recensione
Questo è il terzo proiettore Wanbo che ho testato e il marchio migliora con ogni modello, offrendo sempre di più a un prezzo inferiore.
Wanbo X1: test / recensione
Di solito provo proiettori di fascia media, ma a volte faccio delle eccezioni verso l'entry level quando il prodotto sembra valerne la pena. Con il Wanbo X1, non c'è bisogno di rompere la banca, ma l'immagine è buona?
Blitzwolf BW-VP13 : test / opiniones
Blitzwolf riesce a produrre proiettori a basso costo che sono capaci di una buona qualità d'immagine ma bisogna essere in grado di accettare altri difetti, questo VP13 farà meglio del precedente Blitzwolf che ho provato?
Blitzwolf BW VP9: test / recensione
Blitzwolf è un marchio cinese che vende tutti i tipi di prodotti tra cui proiettori a basso costo, ho scelto il loro ultimo modello per vedere quanto vale.
Xiaomi Mi Smart Compact Projector: test / recensione
Xiaomi non vende solo telefoni, ma produce anche buoni proiettori e questo Mi Smart Compact è probabilmente uno dei migliori proiettori entry level 1080p.
page index
Indice
prices
Prezzo
notifications
Avvisi
category
Categoria
comments
reazioni


Domande/Commenti

politica sulla riservatezza | Termini e Condizioni