Caricamento delle informazioni, attendere...loading
chiudi questa finestra
Xiaomi Smart Band 7: test/recensione

notificationsAttivare le notifiche
SpiegazioniAttiva le notifiche per essere avvisato quando sono disponibili nuovi articoli e offerte. Puoi annullare l'iscrizione in qualsiasi momento. Questa funzione non funziona su iOS.
Su questa pagina:
Prezzo Mi Band 7
Disimballaggio
Prima configurazione
Finitura
Connettività
Autonomia della batteria
Qualità dello schermo
Sistema operativo
Funzionalità
Applicazione
Compatibilità
Misure
Revisione finale / conclusione
Smartwatch Test E Recensioni It

Xiaomi Smart Band 7: test/recensione


Pubblicato su: 15-06-2022 / Modificata: 02-11-2022
I braccialetti Mi Band si sono affermati negli anni come il punto di riferimento per i braccialetti connessi offrendo un eccellente rapporto qualità-prezzo. Ho iniziato a comprare e testare questi braccialetti con la Mi Band 3, poi ho comprato la Mi Band 4, la Mi Band 5, la Mi Band 6 e ora la Mi Band 7.

Sono sempre stato abbastanza soddisfatto dei prodotti della gamma Mi Band ma trovo che Xiaomi non abbia portato molto alle ultime 2 generazioni e direi addirittura che la Mi Band 6 è stata meno interessante della versione precedente per via della minore autonomia della batteria. Sulla carta, il Mi Band 7 si sta evolvendo in qualcosa di nuovo con uno schermo più grande e alcune nuove funzionalità nel sistema operativo.

Codice promozionale

La Mi Band 7 in questo test arriva da Hekka, un nuovo sito di vendita cinese che offre prodotti come questo braccialetto connesso ma anche vestiti. Al lancio la Mi Band è disponibile a 56€ ma ho ricevuto un codice promozionale per abbassare il prezzo di 9€. Usa il coupon HekkaAFMiB7 dal seguente link per ottenere questo cinturino al miglior prezzo:

Mi Band 7 / Hekka.com

Il braccialetto mi è stato consegnato nel giro di una settimana, non ho dovuto pagare tasse o oneri doganali perché Hekka vende i suoi prodotti con IVA inclusa nel prezzo.

Sito del produttore:
https://www.mi.com

Prezzo Mi Band 7

L'elenco che segue mostra i prezzi del Mi Band 7 da più di 50 siti in tutto il mondo. Se non sei soddisfatto di un prezzo, puoi iscriverti ad un avviso di prezzo per essere avvisato quando il prezzo scende.
[pricelist keyword="Non ancora disponibile / testato
"]
I link di cui sopra sono link di affiliazione di aziende come Amazon, Gearbest, Aliexpress,... Se apprezzate il mio lavoro, vi sarei grato se poteste acquistare questi prodotti attraverso questi link. Non ti costa assolutamente nulla, ma ricevo una piccola commissione che mi permette di acquistare il materiale che testiamo. Grazie mille!

Cronologia

10 giugno 2022: ordina Mi Band 7 su Hekka.com
17 giugno 2022: braccialetto ricevuto, il test può iniziare

Perché questo smartwatch?

Non indosso orologi tradizionali da anni e ciò che mi ha fatto passare a questo universo è la possibilità di registrare sessioni sportive. Ho testato molti orologi e bracciali negli ultimi anni e sono stato spesso deluso dall'imprecisione dei dati misurati, in particolare dalla misurazione della frequenza cardiaca. Molti produttori sottolineano l'accuratezza delle misurazioni come un punto di forza, ma la stragrande maggioranza degli orologi entry-level sono assolutamente inaffidabili... tranne i braccialetti Mi Band!

Ho iniziato a testare questi bracciali con la Mi Band 3 e poi ho acquistato tutti i modelli fino alla Mi Band 7. I bracciali sono gradualmente migliorati e arricchiti di nuove funzionalità ma Xiaomi è riuscita a mantenerli entro una fascia di prezzo ragionevole.

Sono rimasto un po' deluso dal Mi Band 6 perché portava poche nuove funzionalità e la durata della batteria non era molto buona. Ho tenuto tutti i modelli che ho comprato e la Mi Band 6 è l'unica che non funziona più. Spero quindi che questa Mi Band 7 faccia presto dimenticare il modello precedente.

Struttura della mia recensione

Provo i prodotti secondo una struttura prestabilita (vedi sotto) per fornirvi il massimo delle informazioni. Purtroppo ci vuole molto tempo. A differenza di alcuni siti dove i prodotti vengono testati in un solo giorno, io uso i prodotti che testiamo per un minimo di qualche settimana e a volte anche qualche mese. Se il test non è completo al momento della vostra visita, vi invito a tornare più tardi o a fare la vostra domanda nei commenti.

Disimballaggio

mi band 7 test review avis recensione prueba opinion beoordeling photo unboxing 1
La scatola della Mi Band è cambiata pochissimo, troviamo i soliti codici con una grossa scatola nera troppo grande rispetto alle dimensioni dell'orologio. La dimensione della scatola è senza dubbio influenzata dall'enorme manuale fornito con il braccialetto. La dimensione del manuale non è proporzionale alla complessità di utilizzo del bracciale, il manuale è molto grande perchè tradotto in molte lingue. Oltre al grande manuale, la scatola contiene l'orologio con il cinturino e un caricatore USB che funziona anche sui modelli precedenti. Xiaomi ha finalmente capito che deve standardizzare i suoi caricabatterie e sembra che siano rimasti fedeli per 2 generazioni in cui altri orologi cambiano caricabatterie con ogni generazione.

Prima configurazione

La configurazione dell'orologio è molto semplice e anche qui Xiaomi si distingue rispetto ad altri modelli entry-level con uno strato applicativo molto più compiuto. Xiaomi ha cambiato più volte la sua applicazione, ora è l'applicazione Zepp che supporterà il braccialetto, questa applicazione è una variazione dell'applicazione utilizzata dal marchio Amazfit. Questa applicazione utilizza le basi di Mi Fit (applicazione utilizzata dai modelli precedenti) con una schermata iniziale che mostra la maggior parte delle misurazioni dell'orologio, una schermata per invitare amici e una schermata per configurare il tuo profilo.

Per associare l'orologio basta cercarlo nell'applicazione, compare abbastanza velocemente e il resto è molto semplice, basta seguire le istruzioni sul telefono.

Finitura

mi band 7 test review avis recensione prueba opinion beoordeling photo unboxing 7
I braccialetti Mi Band sono prodotti entry-level e il loro formato non lascia molto spazio a qualcosa di molto originale. Il quadrante è perfettamente liscio e si adatta molto bene al cinturino in silicone. Lo schermo è un po' più largo rispetto al modello precedente e questo gli conferisce un aspetto più equilibrato perché lo schermo precedente era piuttosto stretto e l'altezza dell'orologio gli conferiva un aspetto molto allungato. Ho l'impressione che il bracciale sia un po' più rigido rispetto alle generazioni precedenti, potrei confermare questo punto solo dopo alcune settimane di utilizzo.

Il cinturino in silicone è un punto di forza e un punto debole della Mi Band. Il punto di forza è che è molto pratico, è intercambiabile, è malleabile e ne esistono molte varianti. Il punto debole del bracciale è che si può aprire sotto pressione, questo è comunque quello che ho notato sulle versioni precedenti ma ho bisogno di tempo per vedere se questo problema è ancora presente su questo modello. Stamattina stavo falciando il mio prato con la Mi Band 7 attaccata allo stesso polso della Mi Band 5 e spingendo il tagliaerba il mio polso esercitava pressione sui due braccialetti, quello della Mi Band 5 aperto.

Connettività

La Mi Band 7 si connette via bluetooth con il tuo telefono, non ha un sensore GPS, quindi devi utilizzarla in abbinamento ad uno smartphone per poter associare le tue sessioni sportive alla tua posizione.

Autonomia della batteria

Il Mi Band 7 ha una capacità della batteria di 180 mAh, è davvero poca rispetto a un telefono, ma un braccialetto di questo tipo non ha bisogno di tanta energia. La versione precedente era dotata di una batteria da 125 mAh, quindi la capacità è notevolmente migliorata e questo è un bene perché era un punto debole della Mi Band 6. Il produttore annuncia un'autonomia di 2 settimane, ho bisogno di più tempo per vedere se l'autonomia è in realtà di due settimane.

Aggiornamento:
Ho scaricato la batteria dopo 6 giorni, sono rimasto un po' deluso ma questo consumo eccessivo deriva dalle misurazioni che vengono effettuate ogni minuto e dalla luminosità dello schermo che era troppo alto. Riducendo la frequenza di misurazione e utilizzando il 50% della luminosità, l'autonomia è compresa tra 12 e 14 giorni.

Qualità dello schermo

Lo schermo di Mi Band 7 è uno schermo da 1,62 pollici (1,56 pollici per la versione precedente) con una luminosità di 500 nits (contro i 450 della versione precedente) e una risoluzione di 192x490 (152x486 della versione precedente). La Mi Band è stata dotata da alcune generazioni di uno schermo Amoled, che offre un contrasto eccellente. Non troverai molti schermi AMOLED in questa fascia di prezzo. Lo schermo è sempre stato un punto di forza della gamma Mi Band ma quello che mancava era un po' più di luminosità perché all'aperto e alla luce diretta del sole, lo schermo non era molto leggibile.

La Mi Band 7 ha quindi uno schermo più grande, con una migliore risoluzione e una migliore luminosità. Questa è senza dubbio l'evoluzione più visibile rispetto alla versione precedente. Lo schermo è di buona qualità, la leggibilità è molto buona anche se alla luce diretta del sole avrebbe avuto bisogno solo di un po' più di luminosità, ma il guadagno di luminosità rispetto alla versione precedente è ben visibile.

Sistema operativo

Dopo lo schermo, è a livello delle funzionalità sportive che dobbiamo cercare le novità. La Mi Band 7 ha 120 modalità sport che a volte sono configurabili a seconda dello sport scelto. Xiaomi potrebbe essere andato un po' oltre qui perché non vedo il senso di avere così tanti sport perché alla fine l'orologio registrerà lo stesso tipo di informazioni. È soprattutto per il calcolo delle calorie che ogni sport può essere interpretato in modo diverso e suppongo che alcuni sport misurino i passi in modo diverso.

Come ho scritto nel paragrafo successivo, ogni sport può essere configurato in modo diverso con obiettivi diversi. Quando avvii una delle modalità sportive, accedi a 3 schermate. La schermata principale riassume la tua attività in tempo reale, la schermata di sinistra ti consente di fermarti o mettere in pausa (ma i pulsanti sono così piccoli che è difficile vedere se la pressa ha funzionato) e una schermata con un lettore musicale che controllerà il musica sul tuo smartphone. Per la musica, l'applicazione deve essere attiva sul telefono, altrimenti il braccialetto non la rileverà. Ho provato il lettore musicale con Deezer e tutto funziona bene.

Anche i menu del braccialetto si sono evoluti, il menu non è più circolare come prima, tutte le funzioni dell'orologio sono in fondo alla schermata iniziale. In alto troviamo le notifiche e sull'asse sinistra-destra troviamo i widget personalizzabili dall'applicazione. Il Mi Band 7 ha varcato una nuova soglia nella maturità della sua interfaccia, l'orologio è ricco di funzionalità ma non ci si perde mai.

Altre caratteristiche includono misurazione della frequenza cardiaca, riepilogo dell'attività, panoramica dell'attività tramite un sistema a punti (PAI), monitoraggio dell'ossigeno in senso stretto, controllo dello stress, controllo del sonno, meteo, musica, sveglia, calendario degli eventi e le solite funzioni come sveglia, cronometro, ...

I menu sono molto lunghi ma se lo schermo si spegne e lo riaccendi velocemente, ti ritroverai tornare dove eri ed è una buona cosa perché a volte devi passare attraverso alcune schermate per trovare una funzionalità così tante possibilità sono numerose.

Funzionalità


Misurazione dei passi

Camminando normalmente su una superficie piana, ottengo un numero di passi abbastanza vicino alla realtà, misuro una deviazione inferiore al 10%, il che è abbastanza buono. L'affidabilità della misurazione del passo dipenderà da diversi fattori. Ho notato che il movimento delle braccia è uno dei fattori più importanti perché se immobilizzo un braccio camminando lentamente, il numero di passi rilevati diminuisce. Se, invece, sventolo molto avanti e indietro le braccia, ottengo una sopravvalutazione. Non dovresti quindi mai prendere queste misurazioni come qualcosa di scientifico, ma piuttosto una specie di barometro che ti dirà se ti sei mosso molto o meno. Se cammini a passo normale e senza troppi strappi, la misurazione sarà abbastanza affidabile.

Per completare la teoria, ho camminato per la città per circa 2 km usando il mio telefono per la parte GPS perché Smart Band 7 non ha un proprio sensore GPS. L'applicazione mostra il percorso sulla mappa, distanza, velocità, altitudine, velocità media, durata, frequenza cardiaca, ... La vista è molto dettagliata! Se guardi la mia misurazione della velocità, vedo due interruzioni che sono probabilmente legate alla perdita del segnale GPS perché a volte mi trovavo in strade molto strette e con il telefono in tasca. La velocità media quindi avrebbe dovuto essere un po' più alta ma è abbastanza coerente con quella che ho misurato con altri dispositivi, so che cammino ad una velocità di circa 7 km/h. I passaggi a 12 km/h sono passaggi in cui ho attraversato la strada mentre correvo. Anche i dati sul passo mi sembrano corretti, sono alto 1,94 m e ho un passo di quasi un metro. Anche la cadenza mi sembra corretta con un'interruzione quando mi sono dovuto fermare al semaforo rosso (2x).


L'applicazione Zepp Life è stata davvero arricchita e offre una panoplia di indicatori che poche altre applicazioni utilizzano. La maggior parte di queste misurazioni sono davvero molto vicine alla realtà e come ho detto sopra, queste misurazioni sono più affidabili quando si cammina su una superficie regolare e quando i movimenti delle braccia sono regolari. Non ricordo di aver testato altri braccialetti che riportano così tante informazioni in modo così affidabile.

Per completare la teoria, ho camminato per la città per circa 2 km usando il mio telefono per la parte GPS perché Smart Band 7 non ha un proprio sensore GPS. L'applicazione mostra il percorso sulla mappa, distanza, velocità, altitudine, velocità media, durata, frequenza cardiaca, ... La vista è molto dettagliata! Se guardi la mia misurazione della velocità, vedo due interruzioni che sono probabilmente legate alla perdita del segnale GPS perché a volte mi trovavo in strade molto strette e con il telefono in tasca. La velocità media quindi avrebbe dovuto essere un po' più alta ma è abbastanza coerente con quella che ho misurato con altri dispositivi, so che cammino ad una velocità di circa 7 km/h. I passaggi a 12 km/h sono passaggi in cui ho attraversato la strada mentre correvo. Anche i dati sul passo mi sembrano corretti, sono alto 1,94 m e ho un passo di quasi un metro. Anche la cadenza mi sembra corretta con un'interruzione quando mi sono dovuto fermare al semaforo rosso (2x).

L'applicazione Zepp Life è stata davvero arricchita e offre una panoplia di indicatori che poche altre applicazioni utilizzano. La maggior parte di queste misurazioni sono davvero molto vicine alla realtà e come ho detto sopra, queste misurazioni sono più affidabili quando si cammina su una superficie regolare e quando i movimenti delle braccia sono regolari. Non ricordo di aver testato altri braccialetti che riportano così tante informazioni in modo così affidabile.

Misurazione della frequenza cardiaca

Le versioni precedenti delle Mi Band che ho testato avevano tutte mostrato una buona affidabilità dei dati di misurazione del cuore. Questo sembra essere ancora il caso di questo modello, tranne per il fatto che durante la sessione di test, l'orologio ha perso il segnale del polso e quindi la misurazione totale non è più corretta. Ho testato l'orologio insieme alla mia cintura Polar H10. A riposo le misure sono molto simili, ho solo qualche differenza di pulsazioni e possono anche derivare dal fatto che il passaggio da un'applicazione all'altra può influenzare la misura quindi posso considerare che la misura a riposo è buona. Ho quindi eseguito una sessione di spinning bike di 31 minuti con entrambi i dispositivi contemporaneamente. Con il Polar H10 ottengo una frequenza media di 133 battiti al minuto dove ottengo 108 con il braccialetto.

Non va bene ma è l'interruzione del segnale che disturba la media qui. Per il livello massimo sono a 151 per il Polar e 147 per la Mi Band, i risultati qui sono abbastanza vicini. I grafici, quando non interrotti, sono abbastanza simili.

Dovrò fare altre sessioni sportive per vedere se la misurazione verrà nuovamente interrotta. Non ne sono sicuro ma penso che il sudore abbia avuto un ruolo, avevo sudato molto durante questa sessione e le mie braccia erano molto bagnate.

Misurazione del sonno

Non ho mai considerato le misurazioni del sonno come qualcosa di veramente affidabile (su qualsiasi orologio o braccialetto) perché non ho la possibilità di confrontare questi dati con i dati di riferimento. D'altra parte, posso confrontare le durate e la mia sensazione soggettiva in relazione al punteggio del sonno. In termini di durata, corrispondono abbastanza bene alla realtà, ma come la maggior parte degli orologi, se hai una posizione statica dopo le 22:00 (ad esempio mentre guardi la TV), l'orologio penserà che stai dormendo. La Mi Band 7 assegna poi un punteggio del sonno in base ai propri criteri e devo dire che anche se è soggettivo, lo trovo piuttosto interessante. I giorni con i punteggi più bassi sono i giorni in cui ho dormito meno bene, ma non avevo guardato il punteggio quando mi sono alzato la mattina, quindi non sono stato influenzato dai risultati dell'orologio.



Misurazione del livello di ossigeno

Come per il sonno, non ho dati di riferimento per vedere se le misurazioni dell'orologio sono corrette. Le misurazioni che ho preso erano tutte nel range di normalità.

Applicazione

Non avevo ancora testato l'applicazione Zepp Life prima di questo test, avevo testato l'applicazione Zepp utilizzata dal marchio Amazfit, avevo utilizzato Mi Fit del marchio Xiaomi e infine Zepp Life prende il meglio di entrambi i mondi. Questa applicazione ha raggiunto un livello di maturità che solo poche applicazioni specializzate possono sperare di raggiungere. Oltre alla ricchezza di dati, trovo che anche l'interfaccia sia ben progettata, non devo cercare per trovare una misura o una caratteristica, tutto è al posto previsto.

Compatibilità

Smart Band 7 è compatibile con tutti i telefoni in grado di eseguire l'applicazione Zepp Life. L'ho provato solo su Android.

Misure

Il sistema operativo dell'orologio si è un po' evoluto, ma per quanto riguarda l'applicazione, troviamo qui un livello di maturità davvero elevato che è il risultato di tentativi ed errori su quasi 7 generazioni di prodotti. Non c'è da stupirsi che Xiaomi sia riuscita a creare un prodotto così completo e facile da usare.

Le funzionalità ruotano attorno a 4 assi come la maggior parte degli orologi/bracciali, ma questi assi sono leggermente cambiati rispetto alla versione 6. In alto ci sono le notifiche. In basso troviamo tutte le funzionalità del braccialetto e sull'asse sinistra/destra troviamo i widget personalizzabili dall'applicazione. Poiché l'orologio ha molte funzioni da offrire, la profondità dei menu a volte è troppo grande, ma ci sono due soluzioni per ovviare a questo problema. Puoi utilizzare un widget per ottenere rapidamente i dati dalla schermata iniziale o lasciarti guidare dalla personalizzazione automatica in cui gli sport più praticati andranno in alto nel menu sport. Questa seconda possibilità è particolarmente interessante perché con 120 sport non mi vedevo a doverli percorrerli tutti per trovare quello che mi interessa.

Anche la schermata iniziale è personalizzabile, puoi scegliere il tipo di dati sull'orologio e scegliere il tipo di quadrante dall'app, ce n'è per tutti i gusti. Lo schermo è molto reattivo, anche a volte un po' troppo perché se metto l'altro braccio sull'orologio, lo schermo si illuminerà come se stessi premendo con le dita.

Bug incontrati

Non ho riscontrato alcun bug, c'è solo questa interruzione delle misurazioni che devo ripetere il test. Ho visto alcuni caratteri cinesi apparire sulla mia schermata iniziale, ma a parte questo questo braccialetto funziona davvero bene.

Confronta Mi Band 7 con altri dispositivi

Revisione finale / conclusione

Lo Smart Band 7 è dove me lo aspettavo, si è appena insediato sul trono del regno dei bracciali entry-level. Il nuovo schermo porta davvero un vantaggio e non solo per le sue dimensioni ma anche per la sua luminosità. Anche il sistema operativo è migliorato e l'applicazione Zepp Life porta una dimensione aggiuntiva offrendo una panoramica molto dettagliata di tutte le misurazioni catturate dal braccialetto. Ero rimasto un po' deluso dalle evoluzioni tra il 5° e il 6° modello, questa volta Xiaomi ha corretto la situazione proponendo un nuovo prodotto e una nuova esperienza. Per una trentina di euro, non devi pensare troppo!

Ho testato molti prodotti cinesi entry-level e nella stragrande maggioranza dei casi le misurazioni (cuore, sonno, passi,...) sono assolutamente inaffidabili ed è un peccato perché finiamo con un braccialetto che indica correttamente l'ora ma a parte questo, non c'è niente di veramente interessante. Questo è uno dei punti di forza della Smart Band che riesce a catturare dati affidabili ma riesce a renderli utili con l'applicazione Zepp Life, questa applicazione arricchisce davvero l'esperienza con il braccialetto.

L'autonomia della batteria non è più il punto di forza di questo prodotto perché tra l'autonomia di diverse settimane dei primi modelli e l'autonomia di massimo 2 settimane di questo c'è una grande differenza ma si può spiegare. Il prodotto si è evoluto molto e alla fine un braccialetto che dura più di una settimana è un risultato del tutto corretto.

Con i modelli precedenti avevo riscontrato dei problemi con il bracciale che si apriva quando il mio polso si piegava fortemente, non ho ancora avuto questo problema con questo modello ma potrebbe essere solo una questione di usura e strappare.

Smart Band 7 è un prodotto che soddisferà un pubblico molto ampio grazie al suo prezzo ma anche alla sua facilità d'uso e alla sua ricchezza di funzionalità. Gli atleti esigenti si sposteranno senza dubbio verso il top di gamma, ma per tutti gli altri questo braccialetto soddisferà la maggior parte delle aspettative.

Punti di forza:

Bello schermo molato (luminosità, contrasto, dimensioni, ...)
Facilità d'uso
Affidabilità delle misurazioni
Applicazione ben progettata
Durata della batteria decente
Leggero e discreto

Punti di debolezza:

Perdita delle misurazioni in determinate posizioni/movimenti
Stato di riposo dopo le 22 considerato come sonno
Luminosità non adattativa





Laurent Willen LAURENT WILLEN
Capo di me stesso su questo blog

Condivido le mie passioni sul mio blog nel tempo libero dal 2006, preferisco quello alle sciocchezze in TV o sui social network. Lavoro da solo, sono senza dubbio uno degli ultimi sopravvissuti al mondo dei blog e dei siti personali.

La mia specialità? Il digitale in tutte le sue forme. Ho trascorso gli ultimi 25 anni lavorando per multinazionali dove ho gestito team digitali e generato ricavi per oltre 500 milioni di euro all'anno. Ho esperienza nel settore delle telecomunicazioni, dei media, dell'aviazione, dei viaggi e del turismo.
Test e recensione di Kospet T3 Ultra / smartwatch
Con un nome del genere, ci si aspetta qualcosa di forte. Il Kospet Tank T3 Ultra è uno smartwatch robusto e di bell'aspetto, dotato di numerose funzioni.
Kospet Tank T2 : test / recensione
Kospet ha fatto molta strada da quando ho iniziato a testare gli orologi di questo marchio, e questa volta è in termini di finiture che Kospet sta facendo un balzo in avanti.
Kospet Tank M2 : test / opinione
Se siete molto maldestri o fate qualcosa che può danneggiare il vostro orologio, Kospet ha una soluzione con la seconda versione del suo orologio Tank.
Kospet Tank S1: test / recensione
La gamma Tank di Kospet si è concentrata sulla robustezza e non sull'estetica. Il Kospet Tank S1 ribalta un po' l'idea puntando all'estetica prima che alla robustezza.
Mibro Watch X1: test / recensione
Il Mibro Watch X1 è un orologio entry-level con un bello schermo amoled e una durata della batteria superiore alla media. Dovresti comprarlo?
Kospet Tank M1: test / recensione
Dopo aver testato un primo orologio rugged (Kospet Rock), testerò il Kospet Tank M1 che assume pienamente la sua identità rugged.
Xiaomi Smart Band 7: test/recensione
La Mi Band torna con questa 7a versione che si distingue nettamente dalle generazioni precedenti senza vedere il prezzo salire.
Xiaomi Mi Watch Lite : recensione / opinioni
Dopo il lancio dei braccialetti Mi Band, Xiaomi commercializza ora anche orologi con il marchio Mi Watch. Xiaomi riuscirà a conquistare il mercato come ha fatto con i suoi smartphone?
Amazfit Bip U : recensione / opinioni
L'Amazfit Bip U è il terzo smartwatch Amazfit che ho testato quest'anno, è anche il più economico. Tuttavia, applicherò lo stesso protocollo di test per vedere quanto vale rispetto ad altri smartwatch.
Samsung Galaxy Watch 3 recensione / opinioni
Dopo aver testato gli orologi intelligenti a buon mercato, ho voluto testare il segmento di fascia alta con il nuovo Galaxy Watch 3. Questo orologio vale il prezzo? Questo è quello che propongo di scoprire.
Amazfit GTS recensione / test / opinioni
Huami è uno dei maggiori produttori di orologi intelligenti, ho testato l'Amazfit GTS, che offre molte caratteristiche per gli appassionati di sport senza dover rompere il salvadanaio.
page index
Indice
prices
Prezzo
notifications
Avvisi
category
Categoria
comments
reazioni


Domande/Commenti

politica sulla riservatezza | Termini e Condizioni